La nostra estate sotto le stelle

Saranno i mesi passati in casa, sarà che nelle difficoltà ognuno scopre risorse che non pensava di avere, che è piacevole ritrovare cari amici e conoscere nuovi compagni di viaggio, ma quest’estate ci sembra bellissima.

Come raccontavamo qualche settimana fa, abbiamo dovuto ripensare l’estate. E ci siamo impegnati perché oltre 80 famiglie con bambini con disabilità, particolarmente provate da questi mesi, potessero vivere un’esperienza di vacanza e relax. Abbiamo avuto la possibilità di ritrovarci immersi nella natura, tra Orsolina 28 nel cuore del Monferrato, la Fattoria Sociale Paideia sulle colline torinesi di Baldissero e le montagne di Prali.

Oggi vogliamo raccontarvi la nostra estate attraverso le testimonianze di alcune delle famiglie che hanno partecipato all’esperienza di vacanza. Crediamo sia il modo migliore per restituire la bellezza di queste settimane.

 

Abbiamo vissuto questa esperienza come un regalo inaspettato. Quando siamo arrivati eravamo commossi, per noi è davvero incredibile che qualcuno si preoccupi del nostro benessere. Spesso ci sentiamo soli, dobbiamo contare sempre sulle nostre sole forze. Sapere e percepire di essere sostenuti è davvero un regalo meraviglioso.”

Questa settimana oltre a essere una mamma sono stata una donna. Ho goduto di momenti per me, come yoga o pilates, che non mi è possibile nella vita di tutti i giorni. Lo staff e i volontari hanno creato un ambiente di famiglia e di serenità.”

Siamo stati in totale relax e tranquillità, vivendo ai ritmi della Fattoria. Abbiamo imparato molto sulla vita delle api e sul miele, sono stati giorni bellissimi a contatto con la natura, in serenità e pace”.

E’ stata una sorpresa, una coccola inaspettata dopo un periodo molto duro. La cosa che mi è piaciuta di più è stata vedere nostra figlia nuotare in piscina felice.”

Abbiamo fatto delle camminate molto piacevoli, avevamo bisogno di passare delle belle giornate insieme. Siamo stati bene”.

Il nostro sogno era provare il campeggio, ma ci sembrava impossibile. Poi questa sorpresa: una tenda, le stelle, la natura, gli occhi di nostro figlio. La felicità.”

 

 

Questa è la nostra estate sotto le stelle.

Se abbiamo potuto realizzare queste attività è perché ancora una volta molti volontari hanno risposto al nostro appello e sono partiti con noi. Grazie di cuore!

Grazie a chi ci ha offerto una collaborazione preziosa per realizzare le attività: Fondazione Carlo Denegri, Orsolina 28, Fondazione Carlo Longo.

E grazie a tutti i donatori che, anche in questi giorni, stanno contribuendo a offrire occasioni di benessere a tanti bambini e alle loro famiglie.

 


Dona ora e aderisci alla campagna solidale “Vicini, adesso”, per offrire un aiuto concreto a tanti bambini con disabilità e alle loro famiglie.

É possibile donare sulla pagina dedicata (carta di credito, Paypal, Satispay, bonifico bancario).