10.000 giorni in CAA

10.000 giorni di CAA

Che cosa vuol dire progettare reali opportunità di comunicazione e partecipazione? Come condividere progetti comunicativi tra genitori, insegnanti, educatori?

Ne parleremo martedì 26 ottobre insieme a Lucio Cassinelli, educatore nel Servizio Comunicazione Aumentativa Alternativa “Uliveto” e “Centro Bum” di Pinerolo, Laura Pagliero, logopedista presso Centro Paideia, e Marco Rolando, direttore della Neuropsichiatria Infantile ASL To 3.

Partendo dall’analisi del libro di Cassinelli “10.000 giorni di CAA” (Erickson, 2020) scopriamo che la Comunicazione Aumentativa Alternativa è fatta di idee e ripensamenti, in cui dubbi e critiche sono da considerarsi risorse.

I bisogni delle persone con disturbi della comunicazione cambiano nel tempo così come cambiano i contesti di vita e le possibili risposte.

Insieme cercheremo di dare indicazioni concrete per il metodo di lavoro nella progettazione efficace di strumenti e strategie, applicabili al contesto quotidiano.

L’incontro, promosso da Fondazione Paideia e sostenuto dalla Regione Piemonte, si terrà martedì 26 ottobre dalle ore 17.00 alle 19.00 presso il Centro Paideia, in via Moncalvo 1 (Torino) fino ad esaurimento posti disponibili, e contemporaneamente in modalità online.

Vi ricordiamo che per assistere all’incontro in presenza è richiesta l’esibizione della certificazione verde Covid 19 (Green Pass).

La partecipazione all’evento è gratuita, ma è necessario iscriversi compilando il seguente form:

Letta l'informativa, io sottoscritta/o:

al trattamento dei miei Dati da parte di Fondazione Paideia, per l’invio di comunicazioni inerenti alle iniziative, progetti o attività organizzate dalla Fondazione stessa nel perseguimento del suo scopo di offrire un aiuto concreto a bambini e famiglie che si trovano a vivere in situazioni di difficoltà, tramite sistemi automatizzati (e-mail, fax, sms, mms) e/o posta cartacea e telefonate.