Intorno a noi: quello che è successo a marzo

Il sabato le pagine Facebook e Instagram della Fondazione Paideia sono di solito dedicate alla rubrica Intorno a noi: raccogliamo e condividiamo segnalazioni, suggerimenti, visioni interessanti, su cui ci piacerebbe avere anche un confronto e uno scambio con chi ci segue.

Ecco quello di cui abbiamo parlato nel mese di marzo.

 

DA VEDERE: una serie tv e un cartone animato

  • Atypical

La serie tv Atypical ha come protagonista Sam: un ragazzo di 18 anni con autismo e i desideri di tutti i ragazzi della sua età. In ogni puntata l’amore, l’amicizia, le sfide, le conquiste e le questioni famigliari vengono affrontate in maniera mai banale e sempre delicata grazie al punto di vista di Sam e ai personaggi sfaccettati e profondi che condividono con lui la scena.

Atypical è da seguire per appassionarsi alle vicende di una famiglia indimenticabile che affronta grandi e piccole battaglie quotidiane, come tutti noi.

Potete trovare le stagioni fino ad ora disponibili qui: https://www.netflix.com/it/title/80117540

 

  • Pablo

Pablo è il protagonista di un cartone animato, da marzo in onda su Rai Yoyo (canale 43), che utilizza un linguaggio universale per parlare a tutti e avvicinare grandi e piccoli al tema dell’inclusione.

Pablo è un bambino con autismo, appassionato di disegno, che riesce ad affrontare le sue paure e le situazioni che lo mettono in difficoltà grazie ai colorati personaggio della sua fantasia.

In questo articolo trovate qualche dettaglio in più:

https://invisibili.corriere.it/2021/03/12/pablo-il-delicato-cartoon-che-racconta-lautismo-sbarca-su-rai-yoyo/

 

DA LEGGERE: i libri senza parole – ad esempio Primavera, de Il ciclo delle stagioni di Topipittori

I libri senza parole possono essere definiti “libri brulicanti” o essere chiamati “silent book”.

Sono libri caratterizzati da personaggi sparsi per le pagine e una storia tutta da inventare ogni volta che vengono aperti.

Un esempio di questo genere di storie, piene di possibilità, sono le quattro pubblicazioni de Il ciclo delle stagioni di Topipittori.

Qui il riferimento al libro Primavera: https://www.topipittori.it/it/catalogo/primavera

 

DA SCOPRIRE: Un gioco di magia

Un grafico italiano, durante il lockdown, ha unito due sue grandi passioni: Harry Potter e i simboli della LIS, la lingua dei segni.

Il risultato è un’esperienza-gioco che ricorda la scuola di magia frequentata dal maghetto più famoso e amato, reinterpretata nella lingua dei segni.

Qui potete leggere l’intera storia:

https://www.corriere.it/buone-notizie/21_marzo_18/davide-mantovani-grafico-che-traduce-harry-potter-lis-aiutare-giovani-impararla-fe3eb1b6-87fe-11eb-b36f-34a1dcf4e6aa.shtml

 

Vuoi segnalarci un libro, un film, una buona notizia? Scrivici a info@fondazionepaideia.it