I libri in simboli tra i protagonisti di HANDImatica 2020

Tecnologie digitali per la comunità fragile” è il tema al quale Fondazione ASPHI Onlus dedica la dodicesima edizione di HANDImatica.

In un contesto nel quale le persone con disabilità e fragilità hanno subìto le forti conseguenze del Covid-19, ASPHI riparte dai suoi 40 anni di esperienza raccontando e promuovendo nuovi percorsi di inclusione e cura, attraverso l’utilizzo consapevole delle tecnologie digitali.

L’edizione 2020 di HANDImatica tiene in considerazione il momento attuale e si trasforma in evento online accessibile, ricco di convegni e spazi espositivi, che si rivolge al mondo del lavoro, della scuola e del terzo settore.

Nell’edizione 2020 di HANDImatica ci sarà spazio anche per i libri in simboli della Comunicazione Aumentativa e Alternativa: giovedì 26 novembre alle 17, infatti, è in programma l’intervento a cura di Fondazione Paideia e Fondazione per la Scuola, nell’ambito del progetto Riconnessioni. L’evento sarà anche l’occasione per promuovere “CAA: risorse e strategie”, l’iniziativa formativa lanciata nei giorni scorsi e disponibile su caa.riconnessioni.it.

Per iscriversi gratuitamente e per il programma dettagliato: https://www.handimatica.com/programma-2020/