“Torino che legge”, tre appuntamenti al Centro Paideia

Al via la quinta edizione di Torino che legge, un progetto della Città di Torino e del Forum del Libro, in collaborazione con la Regione Piemonte, il MIUR e il Centro UNESCO, promosso in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, istituita dall’UNESCO il 23 aprile.

Dall’8 al 15 aprile 2019, una settimana di eventi e iniziative anima l’intero territorio cittadino, dal centro alle periferie, con il coinvolgimento dei diversi soggetti, pubblici e privati, che ruotano intorno alla filiera del libro.

 Martedì 9 aprile alle 16,30 e giovedì 11 aprile alle 16,30 presso il Centro Paideia (via Moncalvo 1, Torino) si terranno “I libri per tutti”, due laboratori di lettura condivisa dei libri in simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa per bambini da 3 a 7 anni, a cura di Cecilia Rubertelli e Anna Peiretti. La partecipazione è libera, con prenotazione a biblioteca@fondazionepaideia.it.

 

Venerdì 12 aprile alle 17 al Centro Paideia (via Moncalvo 1, Torino) si svolgerà l’incontro “Cervello e lettura. Meccanismi e benefici della lettura condivisa nei primi anni di vita”. L’incontro è occasione per presentare i libri in simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa, letture “altre” e risorse per l’inclusione a bibliotecari, genitori, docenti, educatori, operatori socio-sanitari. Intervengono Fabrizio Serra (direttore Fondazione Paideia) e Giorgio Tamburlini (presidente del Centro Salute del Bambino). La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti, con iscrizione obbligatoria compilando il form in questa pagina:

 

Letta l'informativa , io sottoscritta/o:

al trattamento dei miei Dati da parte di Fondazione Paideia e degli enti ad essa collegati per l’invio di comunicazioni inerenti alle proprie iniziative o attività, tramite sistemi automatizzati (e-mail, fax, sms, mms) e/o posta cartacea e telefonate.

* campi obbligatori