Paideia è partner sociale di Torino Spiritualità

Anche quest’anno la Fondazione Paideia è partner sociale di Torino Spiritualità, che dal 28 settembre al 2 ottobre proporrà cinque giorni di dialoghi, lezioni, spettacoli e meditazioni. “D’istinti animali” è il titolo della dodicesima edizione, che condurrà il pubblico a interrogarsi  sugli animali e sulla loro  capacità di rivelare qualcosa di nuovo su noi stessi e sul nostro modo di abitare il mondo.

Tra gli ospiti principali dell’ edizione 2016 il ricercatore  inglese  Shaun Ellis, che ha vissuto per due anni insieme a un branco di lupi; l’etologo Frans De Waal, che con le sue ricerche sulla moralità degli animali ha cambiato il modo di guardare alla natura; l’americano Jim Myers, esperto di marketing internazionale che ha lasciato tutto per fondare un rifugio per animali in India; lo scrittore inglese e regista della BBC Philip Hoare, che ha consacrato la propria vita allo studio delle balene e degli altri giganti del mare. E ancora, lo storico dell’arte Vittorio Sgarbi, il genetista Guido Barbujani, lo psicoanalista Massimo Recalcati, il musicista Elio, il teologo Vito Mancuso, il maestro indiano “Daaji” Kamlesh D. Patel, il filosofo Roberto Marchesini, gli attori Angela Finocchiaro e Neri Marcorè, il sociologo francese Michel Maffesoli, il biblista Paolo De Benedetti, tra i principali esponenti in Italia della teologia degli animali.

Torino Spiritualità è un progetto del Circolo dei lettori di Torino, con il sostegno di Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale e Sistema Teatro Torino; il contributo di Giubileo per la Cultura ed Exki; partner tecnici Caffè Vergnano, Ferrafilm, Ibs.it, Priolo Lab Design, Sem – Scuola Estetica Moderna, Sparea, Hotel Victoria; media partner La Stampa.

Durante la manifestazione saranno presenti volontari della Fondazione Paideia che, grazie alla collaborazione con Maison della Nocciola Piemonte, proporranno al pubblico di Torino Spiritualità una golosa confezione solidale. Il ricavato sarà destinato a sostegno del progetto Centro Paideia(www.centropaideia.org), futuro polo di riabilitazione e spazio di socializzazione per tutti i bambini e le famiglie della città.

 

Come ogni anno, anche per l’edizione 2016 è in programma “SPAZIO BAMBINI”, una serie di appuntamenti per osservare il mondo degli animali con gli occhi dei più piccoli, in collaborazione con la Fondazione Paideia.

Ingresso € 5 | Prenotazione obbligatoria + 39 334 1809224

Sabato 1 ottobre
10.30 – 12.00 il Circolo dei lettori, Sala Lettura
ANIMANI
Con Emanuela Bartolini
Un gioco di mani cui si aggiungono colori e forme: dita, palmi, gesti, forbici e immaginazione per animare un mondo animale che nasce dal corpo e dalla gestualità umana.
Per bambini dai 4 ai 10 anni

Sabato 1 ottobre
16.00 – 17.00 Studio Yoga Shanti-Vana (via Carlo Alberto 41)
DIVENTIAMO ANIMALI
Riscoprire la nostra natura con le pratiche Yoga
Con Elisabetta Porta
Usando come filo conduttore una favola da inventare insieme, si viaggia con il respiro, il corpo e la fantasia in quel mondo animale che migliaia di anni fa ispirò gli antichi saggi indiani nella ricerca di loro stessi.
Per bambini dai 5 ai 10 anni

Domenica 2 ottobre
10.30 – 12.00 il Circolo dei lettori, Sala Lettura
LUCKYLEO®
Con Teresa Albergo e i cani Lucky e Night
Nato osservando il rapporto tra Leo, un bambino, e Lucky, un cane, Luckyleo® è un metodo innovativo che unisce i benefici della lettura ad alta voce e la pet therapy. Grazie alla presenza dei cani e all’utilizzo di storie e immagini, i bambini possono vivere un’esperienza emozionale e relazionale unica.
Per bambini dai 5 ai 10 anni, le loro mamme e i loro papà

Domenica 2 ottobre
16.00 – 17.00 il Circolo dei lettori, Sala Lettura
RANA RANA
Con Ombretta Zaglio
Come farsi amare da una rana? Perché è meglio, a volte, non schiacciare una biscia e starla invece ad ascoltare? Un mondo reale e insieme fantastico dove re e contadini possono ricevere consigli da animali parlanti più saggi di loro, a testimonianza di un rapporto tra noi e la natura ancora tutto da raccontare.
Per bambini dai 5 anni in su, le loro mamme e i loro papà
Una piccola merenda conclude il laboratorio
Per maggiori informazioni sul programma di Torino Spiritualità e sugli appuntamenti principali è possibile consultare il sito www.torinospiritualita.org