STORIA

La Fondazione Paideia nasce nel 1993 per iniziativa delle famiglie torinesi Giubergia e Argentero, intenzionate a realizzare iniziative di solidarietà per i bambini del territorio. Riconosciuta tra le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale (ONLUS) nel 1997, oggi è sostenuta attivamente dal Gruppo Ersel e da numerosi altri donatori.

Fondazione Paideia | storia | 1993

Il 12 ottobre 1993, per iniziativa delle famiglie torinesi Giubergia e Argentero, nasce la Fondazione Paideia, Renzo Giubergia ne è Presidente, Giuliana Giubergia vice Presidente.

Inizia l’operatività della Fondazione, con la divisione degli ambiti di intervento e le prime azioni in ambito assistenziale e ospedaliero.

1994
1995-01

Dal disegno di una bambina, Francesca, nasce il logo che accompagnerà negli anni la Fondazione Paideia.

Dopo i primi interventi legati all’ambito assistenziale e ospedaliero, Paideia avvia i primi percorsi con attività ricreative a favore di bambini e famiglie in difficoltà.

1996
Fondazione Paideia | 1999

“Un uomo non è mai così alto come quando si china ad aiutare un bambino” è la frase che compare sulla maglietta dei primi volontari Paideia, che scelgono di donare parte del proprio tempo per partecipare alle attività della Fondazione.

Grazie all’impegno della Fondazione Paideia viene inaugurato il “Lactarium”: una vera e propria “banca del latte” creata, presso l’Ospedale Sant’Anna di Torino, per garantire raccolta, selezione, conservazione e distribuzione del latte materno necessario per la sopravvivenza dei bambini prematuri.

Fondazione Paideia | 2000
Fondazione Paideia | 2001

Nasce “Estate Paideia”, esperienza di vacanza per famiglie con bambini con disabilità, occasione per rilassarsi, creare legami e ritrovare fiducia.

La Fondazione Paideia promuove un bando dal titolo “La fatica di crescere: un progetto per l’infanzia” al quale pervengono 206 proposte: alcune di queste, come “Una famiglia per una famiglia” e “Permicro – il microcredito in Italia”, diventeranno progetti sociali e imprenditoriali di successo.

Fondazione Paideia | 2003
Fondazione Paideia | 2005

Dalla collaborazione tra Fondazione Paideia e Compagnia di San Paolo nasce “Stazione Regina – Casa Ugi”, per ospitare bambini ricoverati nel reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

La Fondazione Paideia promuove “La città che ascolta i bambini”, progetto di Partecipazione Comunitaria nei comuni di Moncalieri, Nichelino e La Loggia con l’obiettivo di potenziare il coinvolgimento attivo della comunità locale intorno ai temi dell’infanzia.

Fondazione Paideia | 2006
Fondazione Paideia | 2007

Il progetto “Una famiglia per una famiglia” ottiene la menzione speciale nel Bando Nazionale del Ministero per la Famiglia.

Venti professionisti provenienti da tutto il mondo arrivano a Torino per To.Is Creativity Workshop, con lo scopo progettare e realizzare prototipi di giochi idonei anche a bambini con disabilità e adatti a perseguire finalità riabilitative in modo ludico.

Fondazione Paideia |2008
Fondazione Paideia | 2010

Nel parco dell’Istituto dei Sordi di Torino viene inaugurato “Il giardino dei sensi“, un percorso dedicato a persone con disabilità sensoriali, un cammino di scoperta e consapevolezza di sé.

Nasce Casa Base, comunità di accoglienza per bambini e ragazzi vittime di maltrattamento o abuso con sede ad Avigliana (TO), gestita in collaborazione con la Cooperativa Paradigma.

Fondazione Paideia | 2011
Fondazione Paideia | 2012

La Fondazione Paideia promuove “Paideia per l’Emilia” e installa a Novi di Modena e Rovereto sulla Secchia due “ludotende” destinate a ospitare i bambini che vivono nelle zone segnate dal terremoto.

All’interno della Mole Antonelliana viene inaugurata l’Aula Paideia, un nuovo spazio dedicato a ospitare le attività educative del Museo Nazionale del Cinema.

Fondazione Paideia | 2013
2015-01

Con l’avvio dei lavori di ristrutturazione,  in via Moncalvo a Torino prende vita  il progetto Centro Paideia, futuro polo di  eccellenza nella riabilitazione infantilespazio di socializzazione per tutte le famiglie.

Seguici anche su:
Resta in contatto con noi

Lasciando i tuoi dati riceverai comunicazioni sulle iniziative e i progetti della Fondazione Paideia

NEWSLETTER