170714 Paideia Bilancio 2016 Web.indd

Online il bilancio 2016 della Fondazione Paideia

Pubblicato il bilancio 2016 della Fondazione Paideia, che racconta un anno di attività e progetti a sostegno dei bambini e delle loro famiglie. In continuità con la sua storia iniziata nel 1993, la Fondazione Paideia ha offerto il proprio impegno quotidiano a favore di famiglie che si trovano a fronteggiare situazioni di particolare fragilità.

Il nostro impegno – spiega Fabrizio Serra, direttore della Fondazione Paideia – si è rinnovato nell’ascolto, nell’accompagnamento e nel sostegno concreto a chi ci ha chiesto aiuto, con l’obiettivo di restituire serenità e, per quanto possibile, spazi di normalità e maggiore fiducia. La pubblicazione del bilancio, strumento di trasparenza e condivisione delle attività svolte, rappresenta da sempre un’occasione per guardare in profondità un anno di attività e progetti, con l’ambizione di poter costantemente migliorare e ottimizzare l’investimento di risorse a favore di bambini e famiglie in difficoltà”.

Nel 2016 la Fondazione ha erogato 447.573  euro per le attività dell’area disabilità e famiglia, offrendo sostegno diretto a 261 nuclei familiari con il progetto “Si può fare”, che prevede attività di accoglienza, counseling e segretariato sociale, lavoro di rete, incontri di formazione e confronto per genitori, gruppi per fratelli, ma anche per interventi di sostegno economico per le famiglie che presentano necessità specifiche. A 194 famiglie sono state offerte attività  ricreative  attraverso  il  progetto  “Terzo  tempo”,  con  esperienze  ormai  consolidate  come  “Estate Paideia” e altre più recenti, come il viaggio a Disneyland Paris o il laboratorio “Piccole stiliste”. Le attività di socializzazione vengono organizzate con il prezioso supporto dei volontari, che negli anni sono cresciuti costantemente: lo scorso anno la Fondazione ha potuto contare su 207 volontari, di cui 75 nuovi.

Paideia, inoltre, prosegue il suo lavoro per la promozione della cultura dell’accoglienza e dell’inclusione. Nel 2016 l’impegno si è concretizzato nel finanziamento di iniziative di formazione specifiche (come il progetto “Operatori  museali  e  disabilità”  in  collaborazione  con  la  Fondazione  CRT),  nella  proposta  di  spettacoli  e proiezioni  dedicate  al  tema  dell’inclusione  (“Cinemautismo”  e  “Casa  del  Teatro  Ragazzi  e  Giovani”)  e  nella programmazione di attività culturali particolarmente rilevanti, come il convegno internazionale “Hey, brother!” sul tema dei siblings, fratelli e sorelle di persone con disabilità.

L’area prevenzione e tutela, che ha erogato 87.316 euro nel corso del 2016, ha visto proseguire con successo la diffusione del progetto “Una famiglia per una famiglia”, con l’attivazione di nuove sperimentazioni in diversi territori in tutta Italia. Attraverso il progetto “Casabase”, che annovera due comunità residenziali e coniuga percorsi  di  tutela  a  favore  di  minori  vittime  di  abuso  o  maltrattamento  con  il  sostegno  strutturato  alle  loro famiglie, sono stati seguiti 25 minori nel corso dell’anno, in collaborazione con la Cooperativa Paradigma.

Il progetto “Centro Paideia”, che prevede la realizzazione di un polo per la riabilitazione infantile e uno spazio di socializzazione per tutte le famiglie della città, è ormai prossimo alla realizzazione. Grazie alla campagna di  raccolta  fondi  straordinaria  avviata  a  sostegno  del  progetto,  molte  delle  aree  del  Centro  sono  già  state finanziate  da  privati  e  aziende ,  oltre  che  da  specifiche  attività  di  fundraising realizzate nel periodo natalizio.

La generosità dei nostri numerosi donatori che ci hanno dimostrato una fiducia crescente – aggiunge Fabrizio Serra – ci ha permesso di raggiungere traguardi importanti e di vederne altri all’orizzonte, come la realizzazione del Centro Paideia, ormai davvero vicina. Grazie a loro il nostro sogno sta diventando realtà. E grazie, ancora una volta, ai volontari che ci accompagnano con affetto e che dedicano il loro tempo libero ai bambini e alle loro famiglie, rendendo ogni momento unico e ogni giornata indimenticabile.”

 

 

 

Scarica il bilancio 2016 della Fondazione Paideia in pdf